ATTREZZATURA FOTOGRAFICA

 

Ho voluto realizzare questa pagina per dare un aiuto a tutte quelle persone che vogliono avere un consiglio nella scelta della più appropriata attrezzatura fotografica.

 

 clicca per ingrandire-click to enlarge   clicca per ingrandire-click to enlarge

La migliore attrezzatura fotografica dipende da diversi fattori come il tipo di fotografie che si voglione fare, la disponibilità economica, il peso e/o l'ingombro da portarsi dietro quando si viaggia... Qui di seguito ho descritto il mio equipaggiamento fotografico aggiungendo alcune informazioni sullo stesso: cosiderazioni che ritengo utili per chiarire dei dubbi e/o per effettuare una eventuale corretta scelta al momento dell'acquisto.

 

 

                            CORPI MACCHINA

Leophotographer utilizza tre differenti corpi macchina: Nikon D5, Nikon D4s, Nikon D4. In questo modo ho sempre montate tre differenti lenti con differenti lunghezze focali sempre pronte all'uso in qualsiasi evenienza e, allo stesso tempo, avere con me almeno un corpo macchina di scorta. 

 clicca per ingrandire-click to enlarge clicca per ingrandire-click to enlarge

La Nikon D5 è una fotocamera reflex full frame (DSLR) ed è il più recente corpo macchina messo sul mercato dalla casa nipponica (marzo 2016). Qui di seguito vengono elencate alcune delle principali caratteristiche tecniche:

  1. AF di nuova generazione con 153 punti AF e 99 sensori a croce; questo assicura una copertura eccezzionalmente ampia per le riprese, per esempio, di un'azione di caccia o di una gara sportiva.
  2. Sensore di immagine CMOS in pieno formato FX da 20,8 MP che garantisce una nitidezza delle immagini incredibilmente accurata.
  3. Riprese fino a 12 fps e buffer ad alte prestazioni che consentono di acquisire fino a 200 immagini in formato RAW o JPEG Large in una singola sequenza ad alta velocità.
  4. Gamma di sensibilità ISO da 50 a 102.400 estendibile fino a ISO 3.280.000 equivalente all'impostazione Hi 5 che rende davvero possibile effettuare riprese al di là di quello che l'occhio è in grado di vedere.
  5. Per i video-makers la funzione D-movie che consente di registrare filmati 4K UHD (Ultra High Definition) direttamente dalla fotocamera.
  6. Flusso di lavoro rapidissimo grazie ai due slot per card XQD. La Nikon D5 ha infatti un doppio slot di memoria o Compact Flash o XQD: vivamente consigliato quest'ultimo date le notevoli differenze in termini di performance. 

 

                                clicca per ingrandire-Click to enlarge

 

Il display ha mantenuto la diagonale di 3,2" ma è passato da 921.000 a 2.359.000 punti ed è ora touch-screen.



     

 




                          SUPERTELEOBIETTIVI

Se tu sei un professionista o un semplice amatore ma con una grande passione per gli animali selvatici e/o gli uccelli, hai bisogno di una lente di almeno 400mm altrimenti i tuoi soggetti saranno troppo piccoli nelle fotografie per ottenere un buon ingrandimento.

clicca per ingrandire-click to enlarge clicca per ingrandire-click to enlarge

                                           AF-S NIKKOR 600mm F/4 VR

clicca per ingrandire-click to enlarge clicca per ingrandire-click to enlarge

                                        AF-S NIKKOR 200-400mm F/4 VR II

Io utilizzo AF-S NIKKOR 600mm F/4 a fuoco fisso e lo zoom AF-S NIKKOR 200-400mm F/4 VR II. Posso dire che più dell'80% di tutti i miei scatti realizzati sulla natura selvaggia in Africa, Asia, Nord e Sud America sono realizzati con queste lenti. Questi obiettivi rappresentano la scelta ideale per qualsiasi ripresa di tipo naturalistico e/o sportivo, poichè coprono lunghe distanze, garantiscono prestazioni ottimali in qualsiasi condizione di illuminazione e forniscono immagini con livelli eccezzionali di nitidezza e contrasto.

Entrambe le lenti sono dotate di sistema VR (Vibration Reduction) e di rivestimento Nano Crystal che consentono di ottenere immagini nitide riducendo sensibilmente gli effetti di immagini fantasma e/o riflessi indesiderati.


 


                             TELEOBIETTIVI

Ci sono diverse possibili scelte per quanto riguarda i teleobiettivi di medio raggio. Una buona scelta è il 70-200mm F/2.8 VR II. E' questo un teleobiettivo zoom professionale (con apertura fissa di f/2.8) con tecnologia di riduzione delle vibrazioni (VR II) e il trattamento Nano Crystal Coat.


clicca per ingrandire-click to enlarge clicca per ingrandire-click to enlarge

                                          AF-S NIKKOR 70-200mm VR II
 

 

 

 

                  OBIETTIVI GRANDANGOLARI

 

Una buona lente grandangolare è essenziale  per la fotografia di paesaggio: tutti, almeno una volta nella vita, siamo rimasti incantati davanti ad un "landscape".


 clicca per inghrandire-click to enlarge clicca per ingrandire-click to enlarge


Qui sotto ci sono degli esempi di lenti grandangolo su corpi macchina Nikon che sono comunque molto usati anche nella fotografia naturalistica.

clicca per ingrandire-click to enlarge  clicca per ingrandire-click to enlarge

Qualsiasi obiettivo con lunghezza focale sotto i 50mm è considerato un  grandangolo. Io utilizzo AF-S NIKKOR 24-70mm F/2.8 ED e AF-S NIKKOR 14-24mm F/2.8 G ED.

 

            clicca per ingrandire-click to enlarege

                                         AF-S NIKKOR 24-70mm F/2.8 ED

            clicca per ingrandire-click to enlarge

                                          AF-S NIKKOR 14-24mm F/2.8 ED

Quest'ultimo obiettivo viene considerato forse il migliore grandangolare zoom in circolazione. Infatti con un'apertura massima fissa di f2/8, il trattamento Nano Crystal Coat e il vetro ED, garantiscono un eccezzionale contrasto e una nitidezza assoluta.

 

 

 

                   MOLTIPLICATORI DI FOCALE

 

Uno degli accessori più utilizzati in fotografia è il moltiplicatore di focale. Si tratta di un sistema ottico che riesce ad ingrandire l'immagine proveniente dall'obiettivo; in questo modo si ottiene il risultato di moltiplicare la lunghezza focale dell'ottica.

clicca per ingrandire-click to enlarge   clicca per ingrandire-click to enlarge

I moltiplicatori di focale aumentano l'escursione focale originale di 2x, 1,7x, 1,4x.

Ai vantaggi di costo e trasportabilità rispetto ad un teleobiettivo di focale equivalente, ci sono anche degli svantaggi. Innanzitutto l'immagine ottenuta è inevitabilmente di qualità inferiore; un altro svantaggio è che assorbono parte della luminosità dell'obiettivo. Questo significa che un obiettivo di apertura f2/8 se moltiplicato 1,5x diventa un f4, se moltiplicato 2x diventa un f/5.6...

 

 

                         SCHEDE DI MEMORIA

 

Le schede di memoria XQD (Lexar o Sony) sono, per le elevate prestazioni offerte, le mie preferite. Esse infatti garantiscono velocità di lettura fino a 2933x (440 MB/s) cioè circa 2-3 volte superiore a quelle delle Compact Flash. Utilizzandole poi con un lettore XQD USB 3.0 si ridurranno drasticamente i tempi di back-up per un più efficente flusso di lavoro anche per grandi quantità di file RAW o video 4K.

   clicca per ingrandire-click to enlarge          clicca per ingrandire-click to enlarge

                                 clicca per ingrandire-click to enlarge

 

 

 

      SUPPORTO DIGITALE (DIGITAL WORKFLOW)

 

Nella gestione del flusso di lavoro digitale, sia che stiamo parlando di fotografie che di filmati, giocano un ruolo chiave i COMPUTER. Io utilizzo due diffrenti marche di computer portatili che hanno quindi anche due differenti sistemi operativi: Windows e MAC OS.

clicca per ingrandire-click to enlarge  clicca per ingrandire-click to enlarge

 

Il MAC BOOK PRO 15" di Apple ha le seguenti caratteristiche tecniche:

  1. Schermo retroilluminato LED con risoluzione di 2880x1800 pixel per pollice.
  2. Processore Intel Core I 7 quad-core da 2,8GHz e turbo boost fino a 4,0GHz.
  3. Memoria SDRAM di 16 GB.
  4. Sistema di archiviazione con unità SSD da 1TB.
  5. Porte USB 3.0, Thunderbolt 2 e HDMI.
  6. Tastiera retroilluminata.
  7. Batteria ai polimeri di litio da 99,5 WATT/ora.

L' ASPIRE V NITRO 15" di Acer ha le seguenti caratteristiche tecniche:

  1. Schermo 4K UHD con risoluzione di 3840x2160 pixel per pollice.
  2. Processore Intel Core I 7 quad-core da 2,6GHz.
  3. Memoria SDRAM di 16 GB espandibili fino a 32 GB.
  4. Sistema di archiviazione con unità SSD da 256 GB e Hard Disk meccanico da 1 TB.
  5. Porte USB 3.0, USB 3.1 e HDMI.
  6. Tastiera retroilluminata.
  7. Batteria agli ioni litio da 4605 mAh.

 

Molto importanti sono anche le UNITA' di ARCHIVIAZIONE per il "salvataggio" dei dati. Io di solito salvo il "FILE" di un viaggio fotografico in duplice copia, cioè su due differenti Hard Disk esterni che poi conservo in posti differenti.

       clicca per ingrandire-click to enlarge                           clicca per ingrandire-click to enlarge

Utilizzo di solito Hard Disk da 2,5" autoalimentati che funzionano collegandoli al computer tramite cavo USB 3.0 che assicura una velocità di trasferimento dati fino a 4,8 Gbps.

                                               clicca per ingrandire-click to enlarge 

Un altro standard da tenere in considerazione è quello Thuderbolt che però è poco diffuso e si trova quasi esclusivamente sui computer Apple.

 

 

 

                                 TREPPIEDI

 

Io utilizzo treppiede Manfrotto in carbonio e testa Gimbal in carbonio della Benro che supporta teleobiettivi particolarmente pesanti ed è l'ideale nella fotografia naturalistica.

 

clicca per ingrandire-click to enlarge  clicca per ingrandire-click to enlarge

Grazie a questo supporto stabile, è possibile inquadrare un soggetto e ottenere immagini nitide e ferme; è inoltre possibile creare effetti che sarebbero impossibili da raggiungere come le lunghe esposizioni, il multi-shot, il bracketing...

                

Anche il monopiede può essere uno strumento utile per maneggevolezza, peso e velocità in quanto è più rapido da preparare ma non può essere mai considerato come sostituto del treppiedi, al più uno strumento complementare.

 

 

 

                                  ACCESSORI

 

Il FLASH in fotografia rappresenta un accessorio molto versatile, a volte indispensabile per aumentare la visibilità di un ambiente. Io utilizzo il Flash esterno Nikon SB 900.

                        clicca per ingrandire-click to enlarge

 

Un altro utile accessorio è il RADIOCOMANDO Nikon WR-10 con cui Nikon ha introdotto un completo sistema wireless dello scatto fotografico.

                               clicca per ingrandire-click to enlarge 

Il principale utilizzo che ne ho fatto è stato come "scatto flessibile virtuale" per evitare di toccare la fotocamera durante lo scatto evitando vibrazioni sulle pose lunghe (30/40 sec.) quando ho fotografato l'aurora boreale.

 

 clicca per ingrandire-click to enlarge clicca per ingrandire-click to enlarge


 

Questo sito è a norma W3C

 

Sito realizzato da Leophotographer